ludwigtekne@gmail.com
+39 333 530 9246 / +39 338 725 6044

Galena

EN The base is a common Honda XL600. The owner told us his desire to have a “no rounded scrambler”, something full of line and corner. This is the main detail: he told this with a box in his hands full of parts and pieces, not a real bike. Like our first work (the Ludwig Marvelous a tribute to Stan Lee comics sagas based on a Gilera Nordwest), also in this case the main inspiration came from comics, cartoons and expressive colors. The custom world is often serious and boring, we believe that the most important thing is don’t lose the playful approach if you don’t wanna lose the real passion (the child passion). Yes, also this bike is partially a provocation. So we started to work on a frame, modifying the subframe and cleaning all the unnecessary tabs; then we painted in powdercoat with a brilliant grey. Also for this reason we’ve called it “Galena”, because galena is “[…]one of the most abundant and widely distributed sulfide minerals. It crystallizes in the cubic crystal system often showing octahedral forms and it is the most important ore of lead and an important source of silver.” Brilliance, angles and lines. Then we took and modified a tank of a Hercules Ultra 80 LC (a strange moped used in Germany during the ‘80s), painted in Honda colors using the pastel shades of the Fireblade 900RR. The front fender is minimalist, reference to a form more than a function, made in 3mm fiberglass like the front plate. The front light is a classic 200mm and the turn signals are produced by Chaft. All is mounted (the speedo too) on an handmade inox steel support. Also the support for the rear lights and the numberplate is handmade in inox steel, and is possible to dismount it in a few seconds by two bolts, if you want to use the bike off-road (safeguarding turn signals and plate, like some people do with enduro bikes). The seat color reference to the Honda vintage logo and contrast with the whole thing, but is a bit sloped with horizontal seams. It permits you to ride safe “into the bike” like most of the offroad motorcycles produced in the ‘80s. The engine has been overhauled, with a supplement of two intake stacks and a handmade inox exhaust in brushed effect with DbKiller (the form recall the front fender shape). Now the Galena is 118Kg heavy (16Kg less than original) and the wheels interaxle is a bit reduced improving the handling. We’ve finally mounted the Continental TKC 80 tyres, good for all types of use, but excellent for the off-road.


ITLa base di questa special è una comune Honda XL 600R. Il proprietario ha richiesto una scrambler “senza curve”, composta mediante linee e angoli vivi. L’antefatto è questo: la richiesta è stata fatta con un scatola di pezzi tra le mani, non una moto completa. Come per il nostro primo lavoro (la Ludwig Marvelous, un tributo agli eroi di Stan Lee concepito su base Gilera Nordwest), anche in questo caso ci siamo ispirati alle atmosfere dei fumetti, dei cartoni animati e, più in generale, alle colorazioni “vive”. Il mondo del custom è troppo spesso serio e noioso, e noi crediamo che la cosa più importante sia mantenere un approccio giocoso verso il proprio mestiere. Perdere una reale passione, una passione “fanciullesca”, sarebbe un peccato infernale: sì, questa moto è in parte una provocazione. Abbiamo così iniziato a lavorare sul telaio, ripulendolo dal superfluo e modificandone il telaietto posteriore, per poi verniciare a polvere in un grigio brillante. Anche per questa ragione abbiamo scelto il nome Galena; la galena è un solfuro di piombo utilizzato in passato per l’estrazione dell’argento, presente in natura in forma di cristalli cubici e ottaedri. Brillantezza, angoli e linee. Successivamente è stato modificato e riadattato il serbatoio di una Hercules Ultra 80 LC (un moped tedesco anni ’80), per il quale abbiamo studiato una livrea con i colori pastello della “sorella maggiore” Fireblade 900RR. Il parafango anteriore è minimalista, richiama più un concetto che una funziona propria ed è costruito in fibra di vetro da 3mm; come pure la tabella frontale, prodotta anch’essa in vetroresina. Faro anteriore da 200mm classico e frecce Chaft completano la sezione anteriore. Tutto è montato su supporti tubolari in acciaio inox fabbricati ad hoc, compreso il supporto per il gruppo luci/frecce/targa posteriore. Quest’ultimo è facilmente removibile mediante due dadi e un connettore elettrico rapido, di modo da poter utilizzare la Galena in off-road preservando frecce e targa in caso di cadute. Per la sella si è fatto riferimento al colore del logo Honda vintage, in contrasto con tutto il resto; la sua inclinazione rimane accentuata e le cuciture orizzontali impediscono di scivolare avanti e indietro, caratteristiche che permettono una guida “dentro la moto” tipica delle tuttoterreno anni ’80. L’affidabile motore RFVC è stato revisionato, con l’aggiunta di due filtri d’aspirazione lavabili e uno scarico in acciaio inox (dotato di DbKiller) realizzato a mano con finitura spazzolata. Ora la Galena pesa 118Kg, 16Kg in meno rispetto alla versione di serie. Il contenimento del peso, abbinato a un interasse leggermente ridotto, ha incrementato in modo netto la maneggevolezza. Per concludere, abbiamo scelto di montare pneumatici Continental TKC 80, buoni per tutti gli usi, ma eccellenti nel fuori strada puro.

SCHEDA TECNICA

BASE Honda XL 600 R
MOTORE Honda RFVC 600 Monocilindrico
CILINDRATA 589cc (alesaggio 100mm x corsa 75mm)
RAPPORTO COMPRESSIONE 8.8:1
POTENZA 31 kW (42,1 CV) / 6000 rpm
RAFFREDDAMENTO Ad aria
ALIMENTAZIONE Carburatore Kehin 30
ACCENSIONE Elettronica capacitiva con anticipo automatico variabile
DISTRIBUZIONE A catena, 4 valvole e doppio albero a camme
FRIZIONE Multidisco a bagno d’olio
AVVIAMENTO Elettrico
PESO 118Kg
SOSPENSIONE ANTERIORE Forcella Showa 39 idraulico pneumatica
SOSPENSIONE POSTERIORE Monoammor­tizzatore Pro-Link
CERCHI Di serie in lega 21/17
FRENI ANTERIORI Disco singolo 240mm con pinza flottante e tubazione aeronautica
FRENO POSTERIORE A tamburo
COLORI Honda Fireblade 900RR